09
Gen

DENTRO CASA ARTICOLO ANSELMINI DESIGN (interior design – architettura d’interni) e 4A di Anselmini (falegnameria – arredamenti)

Dentro Casa, rivista di architettura, arredamento e design d’interni ha dedicato uno splendido articolo allo studio Anselmini DESIGN (design – interior design – architettura d’interni) e alla 4A di Anselmini (falegnameria – mobilificio – arredamenti su misura)

In questo numero vi presentiamo Andrea Anselmi­ni, designer e scenografo docente all’Accademia di Belle Arti LABA. Titolare dello studio di architettura d’interni Anselmini interior design e della falegnameria mobilificio 4A di Anselmini a Brescia. Si occupano di progettazione e realizzazione d’interni da quasi mezzo secolo, dalla cucina su misura all’armadio, dal bagno e arredo bagno su misura al soggiorno e zona living, ma progettano e realizzano anche negozi, ristoranti e locali.

PRATICABILE DA CAFFE’
È un tavolo da caffè da salotto ispirato dalla componibilità e dai metodi di assemblaggio che caratterizza­no le strutture delle scenografie teatrali. I praticabili infatti vengono utilizzati per portare i palcoscenici a vari livelli d’altezza.

SCROSCIA   È una parete attrezzata che nasce dalla rielaborazione di un elemento strutturale essenziale per la scenogra­fia teatrale. È usata ancora oggi come sostegno per fondali e quinte del palcoscenico. Il designer Andrea Anselmini rivisita la scroscia, man­tenendo invariati gli elementi fondamentali delle strutture tradizionali tipiche del teatro. Grazie alla sua semplicità e modularità, Scroscia diventa un interessantissimo complemento d’arredo. Sfrutta un gioco d’incastri che la rende straordinariamente facile da montare, nonostante sia molto solida ed auto portante. La struttura è composta da moduli di larghezza varia­bile, 50 o 70 cm, altezza 235 cm e profondità 50 cm. Le dimensioni sono state studiate per ottenere una simbiosi perfetta tra proporzionalità estetica e modu­larità; infatti è anche possibile inserire 2 cassettini da 20 cm x 20 nel modulo largo 50 cm, oppure da 3 cm nel modulo da 70 cm. I cassettini vengono qui pro­posti nei tre colori rosso, blu e viola e rappresentano i fari posizionati sul retro dei fondali teatrali, spesso allestiti appunto con il rosso ed il blu che, miscelati, creano tutte le gradazioni del viola